Esplora tutti gli aspetti guartieri di Amsterdam

Una visita in uno dei fantastici quartieri fuori dal centro di Amsterdam è sicuramente un’esperienza da non perdere. Ogni area ha un’anima propria, negozi unici, festival culturali che si tengono ogni anno e ristoranti favolosi. Che si tratti di architettura moderna, punti di ritrovo culturali, escursioni adrenaliniche o tour in bicicletta in zone meno battute, ce n’è davvero per tutti i gusti. Dai un’occhiata alla nostra mappa dei quartieri (in inglese) e scopri un volto nuovo di Amsterdam.

Molo NDSM

Ex cantiere navale sulle rive del lago IJ ad Amsterdam Noord, il molo NDSM (in inglese) è diventato negli ultimi anni un importantissimo centro culturale, con una vivace comunità di artisti e continue aperture di bar e ristoranti. Con un’estensione pari a oltre 10 campi da calcio, l'area ospita festival multidisciplinari, spettacoli, mostre, party e tantissimi altri eventi in un ambiente post-industriale davvero unico.

Westerpark

Il vivace quartiere di Westerpark (in inglese), parte di Amsterdam West, si trova accanto al centro. Sede dell’omonimo parco, dove la vegetazione rigogliosa si intreccia con la ricchezza delle attività culturali del Westergasfabriek, questo allegro rione ospita un variegato mix di negozi indipendenti, mercati di strada vecchio stile, nuovi ristoranti scintillanti e tradizionali caffè bruni.

Noord

Situato proprio dall’altra parte del lago IJ, di fronte alla Stazione Centrale, Amsterdam Noord (in inglese) riunisce il meglio di due mondi contrapposti: insieme a vaste distese verdi e piccoli villaggi affascinanti si trovano alcune delle architetture più all’avanguardia della città, festival elettrizzanti, studi di artisti e ritrovi glamour con bellissime terrazze lungo i corsi d’acqua. Un traghetto gratuito, in partenza dal retro della Stazione Centrale, ti conduce qui in pochi minuti offrendoti l’occasione di esplorare una zona davvero unica di Amsterdam.

Oostelijke o dockland orientali

Circondati dallo scintillio dell’acqua, gli Oostelijke Eilanden o dockland orientali (in inglese) sono una meraviglia da contemplare. Se da una parte lo Scheepvaartmuseum ricorda i pionieri del mare del passato, dall’altra i loro spiriti avventurosi rivivono nell’audace architettura moderna e nei magazzini storici riconvertiti in fucine artistiche contemporanee.

De Plantage

Situato a est del centro città, il signorile quartiere di Plantage (in inglese) rappresenta un piacevole e spazioso contrasto verde alla tradizionale immagine di Amsterdam fatta di stradine acciottolate e canali. Viali alberati, eleganti piazze e romantici giardini del XIX secolo caratterizzano l’area. Sede dello Zoo Reale ARTIS di Amsterdam e dei vivai botanici della città, il Plantage è un luogo straordinario da esplorare e di cui godere.

Oost

Etnicamente vario e straordinariamente ampio, Amsterdam Oost (in inglese) è noto per le sue ampie strade fiancheggiate da edifici monumentali del XIX secolo e per il vivace mix culturale. Ricca di opportunità per fare shopping, mangiare e bere, la zona vanta un’entusiasmante selezione di locali alla moda, tradizionali panetterie turche, supermercati del Suriname e ristorantini del Medio Oriente, oltre naturalmente al bellissimo Oosterpark e al maestoso Tropenmuseum.

De Pijp

Perditi per ore nel vivace Quartiere Latino di Amsterdam, con il suo colorato insieme di cucine dal mondo, bar all’aperto e caffè conviviali. Dagli splendidi giardini di Sarphatipark al famoso mercato di Albert Cuypmarkt, il quartiere De Pijp (in inglese) trasuda stile beatnik a ogni angolo, punto di ritrovo di creativi, studenti e spiriti bohémien fin dagli anni ’60.

Oud-Zuid

Sede di alcuni dei migliori musei d’arte del mondo, Oud-Zuid (in inglese) è uno dei quartieri più eleganti e benestanti di Amsterdam, con lussuose ville lungo i viali alberati e boutique chic che costeggiano le vie dello shopping. Dallo splendore di Museumplein al vibrante Vondelpark fino alle tranquille strade di Willemspark, lo splendido quartiere di Oud-Zuid gratifica il visitatore a ogni sguardo.

Oud-West

Confinante con il centro della città, Oud-West (in inglese) è un angolo speciale di Amsterdam; un quartiere popolare e dinamico, caratterizzato da negozi di design alla moda, bar glamour e alcuni dei migliori ristoranti della città. Con così tanto da offrire e ancora molto di più da vivere, non potrai fare a meno di tornare più e più volte in questo vivace quartiere.

Bos en Lommer e De Baarsjes

Avventurati a ovest della città e scopri Bos en Lommer e De Baarsjes (in inglese), due quartieri che stanno diventando sempre più hipster e dove le cose accadono già, più velocemente di quanto tu non riesca a dire ‘BoLo’. Sede di edifici culturali molto cool, grandi spazi verdi e una folla giovane e multiculturale ad animarla, quest’area sempre più popolare di Amsterdam sta rapidamente diventando uno degli avamposti creativi più dinamici della città.

Zuidoost

Zuidoost (in inglese) comprende la zona residenziale De Bijlmer e le grandi strutture del mondo dell'intrattenimento come la Johan Cruijff ArenA, AFAS Live e lo Ziggo Dome, oltre a numerosi scintillanti grattacieli di uffici. È quanto di più lontano possibile dall’immagine tipica di Amsterdam dei canali e degli zoccoli, ma con quasi 100.000 abitanti di oltre 150 etnie, rappresenta un volto di Amsterdam che sarebbe un peccato non conoscere.