1) I fiori sbocciano ovunque

I tulipani sono uno dei simboli dell’Olanda più esportati, e con l’arrivo della primavera è quasi impossibile non ammirarne i petali in qualsiasi luogo. In città troverete fiori un po’ ovunque ma per immergersi completamente in una vera esperienza floreale, niente è più indicato di una gita nella striscia di fiori più famosa d’Olanda, la ‘bollenstreek’. Per non perdervi la fioritura migliore, puntate dritto verso i Keukenhof (Giardini di Keuken) tra marzo e aprile o lasciatevi coinvolgere nell’annuale Festival dei Tulipani di Amsterdam che prosegue per tutto aprile.


2) Puoi vestirti di arancio e scatenarti tutto il giorno 

Amsterdam Queensday Kingsday, Cris Toala Olivares

Niente può davvero preparare l’ignaro turista all’allegra bolgia che è il Giorno del Re.  Questo carnevale annuale che coinvolge la città intera si svolge il 27 aprile e vede circa un milione di festaioli riversarsi lungo le strade e i canali colorando di arancio la città in un unico, grande party che ha luogo nei bar, sulle barche, nelle case, per le vie e in qualsiasi altro luogo si possa immaginare. Scopri tutto sul Giorno del Re ad Amsterdam.


3) Hai meno probabilità di usare l’impermeabile 

Amsterdam Elisah Jacobs

È proprio così. Togliti dalla testa l’idea che ad aprile ti sorprenderanno un sacco di acquazzoni perché, statisticamente, è il mese più secco dell’anno ad Amsterdam, il che rende tutto – anche il fatto di pedalare – molto più bello, non trovi? Non che questo significhi che qualche goccia di pioggia possa rovinare il tuo divertimento. Per ogni evenienza, dai un’occhiata alle dieci migliori cose da fare ad Amsterdam in un giorno di pioggia


4) Puoi rilassarti al parco tutto il giorno 

I parchi di Amsterdam sono stupendi in ogni stagione dell’anno, ma in primavera sono davvero qualcosa di speciale. Forse perché tutti sono così felici di essere all’aperto e al sole dopo l’inverno. O forse perché i fiori primaverili e le fioriture colorano gli alberi facendo sembrare tutto un quadro. O forse ancora perché ospitano eventi come il Vondelpark Open Air Theatre o i consueti mercati domenicali. In ogni caso, parchi + primavera = divertimento assicurato ad Amsterdam!


5) Puoi decidere se a ovest è davvero meglio 

Amsterdam Westerpark Westergasfabriek

Marzo vede il quartiere ovest di Amsterdam coinvolto 24 ore al giorno nel 24th West, il festival annuale parte di 24h Amsterdam, un appuntamento che include svariati eventi nei diversi quartieri cittadini. L’idea è semplice: per 24 ore al giorno, senza interruzione, le istituzioni culturali e i luoghi di divertimento di un quartiere (in questo caso, il trendy ovest) organizzano party, workshop, eventi speciali e sorprese.


6) È la stagione ideale per scoprire le fattorie didattiche 

Amsterdam petting zoo, Edwin van Eis
Chiunque abbia familiarità con Bambi sa che la primavera è il momento dell’anno in cui i cuccioli vengono al mondo. E non è necessario lasciare la città per assistere a questo spettacolo naturale; basta infatti visitare una delle tante fattorie didattiche di Amsterdam o dei dintorni per trovarsi subito circondati da capretti, agnellini, coniglietti, porcellini e tanti altri adorabili, piccoli pelosi.


7) Inizia la stagione dei festival 

PhotoCompany.nl 909 Festival Amsterdam

Con più di 300 eventi organizzati ogni anno in città e nei dintorni, la stagione dei festival di Amsterdam include appuntamenti di tutti i generi e per tutti i gusti. E la primavera è il momento in cui tutto si mette in moto con una serie di film e di kermesse musicali e culinarie che si svolgono praticamente ogni fine settimana, per tutto aprile e maggio. Dai un’occhiata alla Guida ai Festival di I amsterdam per scoprire cosa ti aspetta.


8) Puoi andare gratis a un concerto nel parco 

Vondelpark Open Air Theatre

A maggio torna il Vondelpark Open Air Theatre che, fino a settembre, offre gratis ogni venerdì, sabato e domenica spettacoli di danza, musica, cabaret e commedia, oltre a eventi per bambini. È completamente gratuito, anche se si accettano donazioni di importo libero.


9) Puoi festeggiare (gratis) nel Giorno della Liberazione 

Joël van Houdt Liberation Day Festival Amsterdam

Ogni anno il 5 maggio, Amsterdam e i Paesi Bassi si fermano per ricordare la liberazione della nazione dalle truppe tedesche avvenuta nel 1945. Per celebrare una società fondata sulla libertà, nel Giorno della Liberazione la città si anima grazie a una serie di festival, concerti ed eventi che includono banchetti noti come Le Feste della Libertà e un magnifico concerto “galleggiante” sull’Amstel alla presenza del re e della regina. Scopri di più sulla Giornata nazionale della Memoria e sul Giorno della Liberazione ad Amsterdam.


10) Puoi catturare rare viste della città dall’alto 

Amsterdam vanta molte torri monumentali che movimentano il suo skyline ma che, raramente, offrono al pubblico la possibilità di ammirare la città sfruttando punti di vista così speciali. Tutto cambia a marzo, durante gli Open Tower Day, quando chiunque può salire in cima ad alcune delle torri cittadine più caratteristiche per ammirare dall’alto il profilo unico della città.