XVII secolo

Le strade e le vie sui canali del centro della capitale, risalente al XVII secolo, non sono state progettate per accogliere l'ingente transito automobilistico dei turisti, dei residenti e dei pendolari. Anche nei quartieri adiacenti al centro il traffico è sovente molto intenso.

Mobilità e vivibilità

Per mantenere elevato il livello di vivibilità e di mobilità di Amsterdam, all'interno della zona delimitata dalla Tangenziale A10 (il grande anello) vige un sistema di parcheggio a pagamento. Data la mancanza di spazio utile, i posteggi situati nel centro cittadino risultano i più cari.

Parchegiare in periferia

A chi arriva in città in auto, raccomandiamo di usare i parcheggi dei dintorni del centro. L'eccellente servizio di trasporto pubblico della nostra città vi farà risparmiare tempo e denaro, portandovi puntualmente in ogni zona di Amsterdam. Durante il vostro soggiorno anche mezzi di trasporto come bici, scooter, traghetti e battelli sono estremamente utili e comodi da usare.

Accesso al centro di Amsterdam in automobile

Per accedere al centro di Amsterdam in automobile vi suggeriamo di seguire la Tangenziale A10 che circonda l'intera città. Lungo il tragitto della tangenziale sono segnalati vari percorsi che guidano gli utenti della strada verso il centro città: le vie di accesso rapido al centro sono denominati percorsi "S".