Considerato il parco più multiculturale della città per la folla variegata che lo frequenta, è un luogo amato anche per i numerosi festival estivi, su tutti il celebre Roots Festival organizzato in giugno. Curiosa la “pietra dei predicatori”, un luogo dove chiunque può esprimere la propria opinione ogni domenica alle 13.