La Resistenza olandese
La Resistenza assunse forme diverse: dai semplici atti dimostrativi, come mostrare francobolli con il volto della Regina, alle azioni più pericolose come lo spionaggio per gli Alleati e la distribuzione di giornali illegali, fino all'aiuto ai clandestini. ll museo documenta tutte queste attività in modo attento e commovente.

Esposizione permanente
Il percorso interattivo comprende oggetti carichi di significato come carte di identità false, impianti di stampa clandestini e strumenti di spionaggio. L'esposizione permanente ricrea con vivo realismo gli anni Trenta e Quaranta, immergendo i visitatori in scene metropolitane o all'interno di abitazioni olandesi.

Per ulteriori approfondimenti, sono disponibili gratis le audioguide in inglese, tedesco, francese e spagnolo.