Progettata nel 1672 dall’architetto Adriaen Dortsman, fu abitata anche da Ferdinand Bol, allievo di Rembrandt. Gli ambienti sono arredati con bellissimi ritratti, mobili originali e servizi in argento e porcellana risalenti a diverse epoche.

Giardino e rimessa per le carrozze
Dietro la dimora si sviluppa uno straordinario giardino in stile secentesco. Da qui si può ammirare la meravigliosa facciata della rimessa delle carrozze, di recente acquistata dal museo e completamente restaurata.

La famiglia Van Loon amava i cavalli e i cocchi: lo stimato Willem Hendrik van Loon adorava condurre da sé le carrozze e spesso gareggiava con altri sulla piazza Museumplein. Gli antichi calessi sono esposti nella rimessa delle carrozze. Le bardature e le livree originali sono state conservate e oggi possono essere ammirate nella sede originale.

Scoprite il Museo Van Loon e lasciatevi stupire da ciò che si nasconde dietro l’imponente facciata di una antica dimora sui canali.