Oggi l’edificio non è un più strettamente un luogo di preghiera ed è scelto per ospitare eventi culturali, incontri spirituali, concerti di organo e workshop didattici.