Esplora una città tra passato e futuro

All’entrata del Museo di Amsterdam (precedentemente noto come Museo storico di Amsterdam),  appena passato l’arco, c’è un corridoio un po’ nascosto dove sono esposti 15 grandi quadri del 17º secolo; l’entrata è libera durante l’orario di apertura del museo. Questa collezione, conosciuta col nome di Schuttersgalerij (Galleria delle guardie civiche), espone enormi e affascinanti ritratti dei personaggi piu facoltosi dell’età d’oro olandese, lo stesso tipo di personaggi presenti anche nel famoso Nachtwacht di Rembrandt.  Immergetevi gratis tutti i giorni dalle 10 alle 18 nella ricca collezione del museo EYE, situata al piano terra dell'edificio.

Schuttersgallerij Amsterdam Historisch Museum 

Il cortile delle Beghine

Uscendo dalla parte opposta della galleria col tetto a vetro, si trova un’altro angolo nascosto di Amsterdam ad accesso libero: è il Begijnhof (cortine delle Beghine). Costruito nel 14º secolo ed affidato al gruppo di religiose, questo cortile silenzioso nel centro città è ancora la casa di questa comunità per sole donne. Dentro ci troverete splendidi giardini, due cappelle, la più vecchia casa di Amsterdam e la rilassante sensazione di essere usciti dal movimentato centro della città.


Begijnhof

Mercati rionali

Visitare i mercati rionali è uno dei modi migliori di assaporare le autentiche caratteristiche culturali di Amsterdam. Aperti quasi tutti i giorni, i mercati locali sono pieni di vita, profumi e colori. Scopriteli all'interno dei quartieri cittadini, incontrate la gente del luogo e muovetevi tra le vie della capitale olandese; i mercati saranno quasi sempre lì ad aspettarvi che ci sia pioggia o bel tempo.

Markt algemeen

L'Hollandsche Schouwburg

Per una testimonianza che riporta ai tempi dell’occupazione nazista degli anni '40, andate nel quartiere De Plantage. Durante la seconda guerra mondiale l’Hollandsche Schouwburg (Teatro olandese) – una volta luogo di intrattenimento della comunità ebrea – divenne un centro per deportati in mano ai nazisti. Oggi questo edificio del 19º secolo è diventato un posto sobrio in onore alla memoria delle vittime.

Hollandsche Schouwburg

Le chiese

Se siete più interessati alla Amsterdam contemporanea ed ai suoi piani per il futuro, visitate il centro cittadino di pianificazione all’interno della Zuiderkerk, una chiesa del 17º secolo. Scoprite come i moderni progetti di Amsterdam, vengono implementati sulle basi medievali della città, attraverso la collezione permanente e le mostre temporanee. Visita anche il Westerkerk, Noorderkerk, Onze Lieve Vrouwe Kerk, St. Nicolaaskerk e il Papagaai (H.H. Petrus en Pauluskerk)

DCOnzeLieveVrouweKerkCC BYSA 20 Minke Wagenaar via Flickr

 © Onze-Lieve-Vrouwekerk Minke Wagenaar via Flickr

La pulitura dei diamanti

Amsterdam ha un’industria di diamanti che esiste già dal 16º secolo. I professionisti che puliscono queste gemme brillanti – come la Gassan Diamonds e la Coster Diamonds – offrono ai visitatori la possibilità di seguire il processo di pulitura attraverso delle visite guidate gratuite organizzate dalle aziende medesime.

Diamanti

L'Hollandsche Manege

Gli amanti degli animali, vorranno probabilmente visitare una delle più vecchie e più belle scuole cittadine d'equitazione europee. L’Hollandsche Manege (Maneggio olandese) e una scuola del 19º secolo e si trova in una zona residenziale adiacente al Vondelpark. Siete i benvenuti se vi va di sedervi sul balcone dell’orchestra ed ammirare i fantini cavalcare questi magnifici animali.

Hollandsche Manege